ION

ION

Di sicuro impatto sulla platea e in perfetta consonanza con l’azione scenica, una dimensione visiva surreale contiene l’universo metaforico, il riflesso della realtà mentre sfugge all’ordine consueto. Il sistema figurativo che si pone al servizio del testo, avvalendosi di una densa impronta visiva, lo trasferisce nella dimensione spiazzante ed espiatoria di un luogo al contempo…

MINE VAGANTI

MINE VAGANTI

“Mine vaganti” di Ferzan Özpetek ha riempito il teatro Vittorio Emanuele di Messina per tre giorni consecutivi. Il richiamo del regista italo-turco, alle prese con la trasposizione teatrale di un film pluripremiato e campione di incassi, ha dato i suoi frutti. Lo spettacolo, peraltro, ha divertito e convinto. Non bastasse l’ovazione sul finale, a testimonianza…

LA FABBRICA DEGLI STRONZI

LA FABBRICA DEGLI STRONZI

Il progetto EPIC di Mana Chuma Teatro in collaborazione con Latitudini e Teatro dei 3 Mestieri si è concluso con la doppia replica dello spettacolo “La fabbrica degli stronzi” prodotto da Kronoteatro e Teatro Nazionale di Genova, con il sostegno di Residenze pimoffmilano. È l’incontro di due realtà teatrali tra le più affermate nel panorama…

IL DIO DELLE BLATTE

IL DIO DELLE BLATTE

Nell’ambito del progetto Quartieri in scena, la rassegna di quattro proposte di sperimentazioni teatrali “Impromptu” negli spazi del Retronouveau di via Croce Rossa a Messina. A promuoverla l’Associazione culturale Scimone-Sframeli, in partenariato con l’Associazione culturale Castello di Sancio. La direzione artistica è di Roberto Zorn Bonaventura. Dopo “Una fuga in Egitto. Rotta virtuale per l’esilio” di Turi Zinna, uno spettacolo dal vivo in realtà mista e virtuale…

L’INCREDIBILE VITA DI SOPHIE SCHÖNER

L’INCREDIBILE VITA DI SOPHIE SCHÖNER

Anche quest’anno ai Magazzini del Sale non mancano i consueti appuntamenti con il teatro. Un ricco cartellone: il sabato spettacoli seguiti da momenti di condivisione, teatro per bambini, spettacoli in doppia replica e numerose produzioni. Il Teatro dei Naviganti di Mariapia Rizzo e Domenico Cucinotta continua, insomma, a essere un punto di riferimento per il…

COLAPESCE – DEDICATO A BUTTITTA

Benché abbia sempre guardato alla critica teatrale, e in egual misura a quella cinematografica, come risultato di una percezione emotiva e non semplicemente intellettuale dell’opera, riconosco sia facile, spettacolo dopo spettacolo, finire col privilegiare la decodificazione scrupolosa del linguaggio scenico a detrimento delle ricadute emotive. E sarà per questo che, concentrata come sono sui meccanismi…

UN ANNIVERSARIO

Scrissero che era un autore indecifrabile, eccentrico. Alle sue opere si addebitava vacuità, inconcludenza. Eppure Harold Pinter, cui oggi si attribuisce peraltro il merito d’una eccezionale ricerca stilistica, rimane uno degli autori più rappresentati al mondo. La sua è una scrittura senza fronzoli, ermetica per molti versi, nondimeno raffinata e potente. E sull’asciuttezza delle parole…