NOVE

Quarto spettacolo della rassegna teatrale estiva nel Giardino del Museo Regionale di Messina a cura di Clan Off Teatro, con il sostegno di Rete Latitudini.  Produzione dell’Associazione Culturale Madè, il monologo “Nove” di Egle Doria e Nicola Alberto Orofino ha ripercorso la storia di una vita, nel continuo dipanarsi dei fili della memoria. E, come…

IL NATALE DI HARRY

  “La solitudine è come una malattia, come una specie di tanfo. Ne mandi una folata e la gente scappa”.  Steven Berkoff E la solitudine indossa per l’occasione pigiama e vestaglia a quadri. Si muove convulsamente nel perimetro di quel domicilio claustrofobico che sa essere una casa a pochi giorni dal Natale. Declina il proprio…

IO SONO VERTICALE

Si parta dall’assunto che la rinuncia di un regista ai parametri naturalistici incoraggia la creazione di quell’universo metafisico entro il quale vita e teatro non necessariamente si legano. Si assegni quindi agli oggetti di scena e ai costumi, ingegnosamente concepiti da Vincenzo La Mendola, la pluralità di significati che le associazioni mentali possono generare. E…

ETERNA, A VUCCA L’AMMA

Inconfondibile la firma di Nicola Alberto Orofino. Nessuna sudditanza della scena alla scrittura, audace manipolazione dei testi, sincera adesione all’universo del drammaturgo e ciononostante licenza di sconvolgerlo. Il perimetro entro cui si muove è dunque quello che egli stesso concepisce per disporre le parole sulla scena, rispondendo a logiche e categorie estetiche personali per dar…

LA FELICITÀ

“La felicità” della compagnia Madè di Catania ha dato ieri il via alla terza edizione de “Il Cortile – Teatro Festival”, con la direzione artistica di Roberto Bonaventura e la collaborazione di Giuseppe Giamboi.  Nel cortile settecentesco di palazzo Calapaj – D’Alcontres, l’essenzialità di una scenografia che rinunciava all’iconografia degli oggetti e affidava a tre…